Sterilizzazione

Generatori di Ozono

Primozone serie GM è una famiglia di generatori di ozono innovativi ed efficienti che si distinguono per una più alta concentrazione di ozono prodotto (fino a 300g O3/Nm3O2), un minor consumo energetico e di ossigeno e un sistema di controllo più flessibile rispetto ai generatori presenti sul mercato.
L’azienda Primozone Production AB è certificata ISO 9001 e ISO 14000.
Semplicità costruttiva, facilità di utilizzo e di manutenzione
E’ fondamentale che la concezione del sistema di ozonizzazione unisca il massimo di facilità d’uso con una manutenzione ridotta al minimo.
Queste sono le caratteristiche principali del generatore d’ozono Primozone.
Lo stesso personale in allevamento può eseguire da solo la manutenzione standard. L’interfaccia uomo-macchina è davvero semplice e basta impostare la concentrazione desiderata di ozono ed il sistema di controllo gestirà autonomamente sia la produzione di ozono sia la portata di ossigeno in funzione del valore di potenziale redox monitorato nel circuito.
Questa è una particolarità del sistema Primozone.
Non ci sono tabelle da seguire o manopole da girare. E’ sufficiente inserire il valore soglia ed il sistema di controllo farà in modo automatico tutti gli aggiustamenti del caso.
Un generatore di ozono di tipo tradizionale è costituito vari reattori con lunghi tubi fatti di vetro. Il vetro si sa è fragile e spesso si rompe, causando il blocco del generatore.
Un grande generatore, formato da molti reattori, avrà bisogno di un certo numero di costosi reattori di ricambio giacché alcuni di questi si romperanno o si esauriranno nel tempo. Per ovviare a questo un generatore di tipo tradizionale sarà obbligatoriamente sovradimensionato, e quindi più costoso.
D’altra parte un generatore più piccolo, in caso di rottura di parte dei reattori erogherà una quantità di ozono anche del 20-30% inferiore al necessari. Secondo molti utilizzatori finali il blocco di uno di questi generatori tradizionali è la norma.I reattori d’ozono Primozone sono del tipo a piastra, fatti di acciaio inossidabile ed alluminio. Il più vecchio generatore Primozone sul mercato è in funzione da 6 anni e ad oggi non ha avuto alcun blocco. Questo dimostra come siano strumenti estremamente affidabili, se comparati ai generatori tradizionali.

Quando il sistema di alimentazione elettrica si rompe in un generatore tradizionale, si dovrà chiamare il tecnico specializzato del fornitore che, nella migliore delle ipotesi, non avrà con sé tutti i pezzi di ricambio possibili, il che prolungherà il periodo di inattività dello strumento.

L’alimentazione elettrica nei generatori Primozone è di tipo modulare e serve solo parte del generatore. L’alimentazione è in effetti collocata in un quadro separato che può essere sostituito facilmente e in pochi minuti dal personale dell’allevamento.

Con i generatori d’ozono Primozone la gestione dell’ozono è diventata così semplice da essere alla portata del personale in allevamento e non c’è assolutamente la necessità di chiamare tecnici specializzati.

Primozone Offre quattro differenti modelli con capacità di produzione di ozono da 100 g a 900 g per ora.